Sito ufficiale dei Cardinals Palermo

Home
Cardinals member  Salva login    Non sei registrato?  |  Hai dimenticato la password?

News ed eventi

lunedì 27 Aprile 2015

Ieri Cardinals Palermo in casa contro Legio XIII Roma

L’ultima domenica di aprile vede il girone A della serie A2 (Seconda Divisione 2015) con i Cardinals Palermo in casa contro Legio XIII Roma, e gli Elephants Catania a Cagliari contro i Crusaders. Siciliane in vetta che si contendono la testa del Girone A. Al riposo i Barbari Roma. La formazione capitolina scende in campo con qualche novità rispetto alla gara di andata, quando sul terreno del Giannattasio a Roma i Cardinals si imposero per 42-6. Simone Orsi allenatore della Defenisive Line della Nazionale debutta sulla panchina di Legio, mentre in campo si vede il veterano Fullback Alessandro Scotellaro, con un passato proprio in maglia amaranto Cardinals nelle stagioni di fine anni '90, disputando quella che si chiamava una volta "Golden League" e che vide nel 2000 i Cardinals in semifinale scudetto. La storia di oggi invece racconta di un pomeriggio caldo e assolato, il primo di questa stagione, in cui i Cards mostrano organico completo con Zappala' quarterback e alcuni rientri tra cui Andrea Cuvello, nonché il debutto in Cardinals di Piero Pennino, per anni pilastro di casa Sharks. Si parte con i Cardinals in attacco e Zappala' che smista palloni per i suoi Rb e Wr. Spinelli concludera' il drive in Td alla sua maniera, con una percussione sulla terra che gli fara' varcare la goal line, 7-0 dopo il punto addizionale di Rizzo. Legio in campo e per la prima volta si vedono gli effetti del peso di Scotellaro. I romani macinano yards e tempo avvicinandosi alla segnatura. Difesa Cardinals sugli scudi e non si passa. Il successivo drive d'attacco dei padroni di casa non frutta guadagno e sul punto in posizione scomoda lo snap va fuori campo: 7-2 dopo la safety automatica. Si riparte con Legio sempre palla a terra, ma i Cardinals controllano senza brillare. Quando rientra l'attaco sara' Luca Morvillo a raddoppiare e Rizzo ad aggiungere il punto per il 14-2 che chiude il secondo quarto e il primo tempo. Strigliati i Cardinals nella pausa si riparte in Difesa, dando spazio a tutto il roster e provando nuovi set. Buona la pressione in difesa con un paio di turnover forzati, uno dei quali pero' vanificato da un fischio arbitrale intempestivo, e in un’altra occasione non si è compreso lo stop a uno strip di Tramontana. Sack di Alioto e dei Maltese per la Difesa, buone ricezioni per Abbadessa, Lo biondo, Barcellona, Randisi. Il terzo quarto vede i Cardinals segnare ancora con Abbadessa ma il PAT stavolta fallisce e quindi 20-2. Legio vuole segnare e ci crede impegnando la difesa di casa, ma non trova le soluzioni, per cui saranno i Cardinals a mettere punti per il 28-0 con Randisi, trasformato alla mano da Barcellona per due ottime ricezioni, frutto dei lanci di Abbadessa, schierato insolitamente nella posizioni di quarterback, da cui mostra il suo naturale talento e una precisione da cecchino nel cercare i compagni sui lanci. L'ultimo drive vede Legio impegnatissima a cercare il touchdown della bandiera, ma malgrado la difesa Cardinals abbia avuto qualche passaggio incerto, i capitolini vengono fermati sulle 15 palermitane e il tempo finisce. 28-2 il finale, Cardinals che vanno al record di 4-1 e iniziano il cammino verso il derby con Catania che varra' il primo posto, in programma il prossimo 10 maggio. "Una partita strana oggi" commenta Fabrizio Lo Celso, HC Cardinals, "abbiamo avuto solo cinque possessi e poco tempo a disposizione per il nostro gioco. Adesso testa e ritmo per la prossima, in cui ci si gioca il ranking finale." Manfredi Leone Defensive Coordinator: "ho visto con piacere Orsi e Scotellaro, miei compagni nei Gladiatori Roma del 1989, amici dei campi da football. Di Scocca ho apprezzato la voglia di mettersi in gioco. Sulla sponda Cardinals ho visto buone cose da chi ha avuto finora meno spazio, ma avrei voluto vedere un atteggiamento più aggressivo in alcuni momenti della gara. Onore a Legio che ha tenuto alta la carica agonistica impegnandoci fino alla fine". Nelle ultime stagioni nella marcia verso i playoff i Cardinals non sono riusciti a piazzarsi davanti agli Elephants, squadra sempre efficace e ambiziosa, vedremo se il 2015 sarà l'anno della svolta.
Fai una donazione sostieni le Morrigans
 
 
Sostenitori

L'ULTIMA GIOCATA: domenica 17 maggio 2015
BARBARI Roma Nord   14
CARDINALS Palermo   6
Scheda partita | Classifica | Calendario

Fai una donazione
Morrigans FLAG FOOTBALL Palermo
Cardinals merchandise
LookOut Regione Siciliana - Palermo Arte e Culltura Azienda Agricola Milazzo Fidaf- Federeazione Italiana Di American Football
Città di Palermo Kursaal Kalhesa Stout
Grippi impianti VENTURA s.r.l. Engineering & Consulting Inzerillo  
Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo Cardinals | Piazzetta Santa Sofia n.5 | 90133  Palermo (PA) | P.Iva 05865610827 | Infomativa Cookies
Powered & Design Led Engineers